Il NS/ZNSBR Ramo Italia è stato attivato nel 2010, unificando inizialmente solo due scuole, quella di Jujutsu del Maestro Wilfredo A. M. Ramirez e quella di Karate del Maestro Angelo Bonanno, entrambi registrati in Giappone come Renshi nelle rispettive discipline, in seguito a valutazione avvenuto durante il kensa-kikan.

 

Ben presto ci si adoperò per attivare i relativi Dipartimenti, così Bonanno Sensei venne incaricato da il Honbu di coordinare il Ramo Italia e il Dipartimento di Karate [che include anche Kobudo e Kenpo], in qualità di Shibucho, mentre Ramirez Sensei venne incaricato di coordinare il Dipartimento di Jujutsu in qualità di Shidoin.

Nel 2016 Bonanno Sensei, per impegni personali, lascia il testimone quale Shibucho del Ramo Italia a Chierchini Sensei, già coordinatore del Dipartimento di Aikido.

 

Il giovane Ramo Italia sta lavorando assiduamente per permettere l'affiliazione di praticanti e maestri provenienti da scuole tradizionali [Koryu Bugei] e moderne [Gendai Budo], nel rispetto delle direttive de il Honbu che mirano ad un'attenta analisi dei lignaggi, delle certificazioni e delle competenze di ogni richiedente, al fine di garantire serietà, studio e protezione, nella pratica delle arti marziali giapponesi.

 

Attualmente sono attivi i Dipartimenti di Karate (inclusi Kenpo e Kobudo di Okinawa), Jujutsu, Aikido, Kendo e Iaido, rimanendo alla continua ricerca di nuovi insegnanti che abbiano il desiderio e le competenze per coordinare tutte gli altri settori [discipline], e creare anche in Italia un adeguata cultura e pratica del Budo giapponese.

 

Se interessati contattare: nipponseibukan.italia@gmail.com

W. Ramirez Sensei

A. Bonanno Sensei

S. Chierchini Sensei

M. Girolamo Sensei

D. Santopietro Sensei